Siti archeologici in Abruzzo

L'Abruzzo è una regione dalla profonde radici italiche unita strettamente nella sua storia alla vicina regione Molise. Sono state rinvenute tracce di insediamenti e manufatti risalenti al Paleolitico Inferiore nella Valle del Vibrata vicino Teramo.

A partire dal VI secolo a.C. l'Abruzzo è stato abitato da genti di stirpe italica unite da legami etnici e culturali e che vengono comunemente chiamate "genti sabelliche". Intorno al IV secolo a.C. sono andati delineandosi i diversi ceppi centro appenninici: Piceni, Pretuzi, Marrucini, Peligni, Vestini, Marsi ed Equi. Queste genti hanno resistito a lungo all'avanzata romana e sono state necessarie molte guerre, le guerre sannitiche, per controllare il territorio.

Durante la guerra sociale i popoli italici si sono schierati contro Roma e successivamente la gran parte delle città ottiene la cittadinanza romana. In età imperiale sono state avviate molte opere di bonifica ed è stato un periodo di grande fioritura dell'area. I secoli successivi al crollo dell'Impero, invece, sono stati un periodo di grande crisi per tutta l'area medioappenninica.

Search
Nearby points of interest
Reset
Resize the map
5 Result(s)
Default
  • Title A to Z
Refine Search
Civiltà
parola chiave
Loading

Alba Fucens fu una colonia latina fondata dai Romani nel 304 a.C., nel territorio degli Equi, a ridosso di quello occupato dai Marsi, in una posizione strategica a nord del fiume Fucino e in un contesto paesaggistico molto suggestivo. Dopo essere rimasta sepolta per anni sotto il gruppo montuoso del Velino, la città d’Alba fu riscoperta nel 1949 grazie a una campagna di scavi…

A colpo d’occhio, la necropoli di Fossa stupisce per la disposizione decorativa delle tombe che la compongono, posizionate come se seguissero un disegno geometrico. E' chiamata la “piccola Stonehenge d’Abruzzo” e le sepolture coprono quasi 1000 anni di storia.…

Corfinium era un’antica città fondata dai Peligni proprio al centro della penisola. Potremmo dire che nel suo territorio nacque l’Italia: infatti, il nome “Italica” e poi successivamente “Italia” fu usato per riferirsi a questa città, scelta dagli italici come capitale della loro lega contro Roma ai tempi della guerra sociale nel I secolo a.C.…
Booking.com